home English Tracks Kid Yugi (Ft. Noyz Narcos & Papa V) – Servizio Lyrics

Kid Yugi (Ft. Noyz Narcos & Papa V) – Servizio Lyrics

Song Info: Presenting you Kid Yugi (Ft. Noyz Narcos & Papa V) – Servizio Lyrics.

Kid Yugi (Ft. Noyz Narcos & Papa V) – Servizio Lyrics

[Testo di “Servizio” ft. Papa V & Noyz Narcos]

[Intro: Kid Yugi]
Yeah, yeah
Ah, ah, ah, ah
Yeah, yeah, ah

[Ritornello: Kid Yugi & Papa V]
Conosco dieci trequartisti, ma manco un terzino
Troie succhiano il cazzo per un ventino
Ho visto più neve del Cremlino, non sono un bel tipo
Alle sei del mattino con gli occhi di chi è in castigo (Yeah)
Non ho grammi in palla, sono in casa di Alberto
Mio fratello incinta non è in sala da parto
Sono sopra una Bentley, sembro Lapo Elkann
Dentro la carta stagnola non ci sta il parmigiano
Yoh

[Strofa 1: Kid Yugi & Papa V]
Bottiglie di plastica coi tappi di stagnola
Ho fatto rap nelle crack house prima che fosse una moda
Un vero clocker per la droga diventa un’acrobata
Ragazzine squagliate collassano come Mia Wallace
Faccio sempre avanti e indietro, da casa giù al bar cinese
Il proprietario non parla, non sente, né vede bene
Non ho problemi di soldi, ho problemi a tenerli in tasca
Ho solo scopato a scuola, non ho mai imparato un cazzo
[Ritornello: Kid Yugi]
Hai toccato il fondo, ma è solo l’inizio
Mille cristiani c’hanno quel vizio
Non voglio finire a zero sul precipizio, qui non arriva Dio
Ma grazie a Dio conosco un tizio col servizio, è un commercio redditizio
Lo tagliavamo, lo imbusta Maurizio
Che passa a Ciccio, la vende a Fabrizio
E quell’infame canta tutti se arriva il giudizio

[Strofa 2: Papa V & Kid Yugi]
La scopo solo in bocca, non ho il preservativo
Sono nato prevenuto, ho appena preso un digestivo
Qua si pippano l’amianto pure ‘ste teste di minchia
E cinque su dieci son pure madri di famiglia
Alcol come un irlandese, cotolette come un milanese
Per tre carte e mezzo partono le stese
Ho un amico che pippa il guadagno e pure le spese
Ho un contatto nel barese, ho preso cose che non sono scese
Gesù Cristo appeso sopra la mia collana
Mangio un pezzo di pane, bevo cinque Gin Tonic
Te la portiamo in casa come un pezzo di pizza
Ho l’arcobaleno in tasca, uno a destra e uno a sinistra (Yeah, yeah)
Cocaina ti dà un [?]
Profumo di Orse Savage, danno i pallini in T-Max
Vedo triplo, due intramuscolo di Contramal
Stillnox mi fa una coccola mentre ficco una tossica
[Ritornello: Kid Yugi & Noyz Narcos]
Hai toccato il fondo, ma è solo l’inizio
Mille cristiani c’hanno quel vizio
Non voglio finire a zero sul precipizio, qui non arriva Dio
Ma grazie a Dio conosco un tizio (Yes, yes) col servizio, è un commercio redditizio (Ah, ah)
Lo tagliavamo, lo imbusta Maurizio
Che passa a Ciccio (Eoh), la vende a Fabrizio (Mic check)
E quell’infame canta tutti se arriva il giudizio

[Strofa 3: Noyz Narcos]
It’s your boy, Narc Noyz, [?] (Ah)
[?] gang bang, apro lo show (Tu-tu-tu)
‘Sto gangsta rap vive in me, sono in overload (Ah)
Con questa merda, my blood, vai in overdose
In questo gioco best out, chiamami “the goat”

This is the end of the Lyrics

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *