home English Tracks Club Dogo – Mafia Del Boom Bap Lyrics

Club Dogo – Mafia Del Boom Bap Lyrics

Song Info: Presenting you Club Dogo – Mafia Del Boom Bap Lyrics.

Club Dogo – Mafia Del Boom Bap Lyrics

[Testo di “MAFIA DEL BOOM BAP”]

TESTO IN FASE DI TRASCRIZIONE NON MODIFICARE

[Ritornello: Guè & Jake La Furia, Jake La Furia]
Padrino come Marlon
Parlo come cammino e cammino come parlo
Siamo la mafia del boom bap
Il flow so come darlo, gli altri non sanno farlo
Da quando c’era lo StarTAC
La prima regola del club è non parlare mai del club (Mafia, mafia del boom bap)
Ci guardi e non ci tocchi, fra
Noi siamo come il tuo PornHub

[Strofa 1: Jake La Furia]
Questo sarà l’inno dei Mameli della gente coi problemi (Yeah)
Faccio scorrere il carrello, impallino ‘sti quattro scemi (Ah)
Suona [?], seduto a cena fra narco e killer (Yeah)
[?] boliviane che cagano ovetti Kinder
Giù in ginocchio e prega, gli sbirri fan foto ai rega
Ho un cane al posto del cuore, fra, Chainsaw Man, motosega
Voglio lustro, lusso е lussuria
La collabo perfetta è Jake La Furia fеaturing Jake La Furia

[Strofa 2: Guè]
È il ritorno del pappone sulla traccia (Ah-ah)
Sono for real come Derek, non mi sento più la faccia
Mi vesto da quando i rapper si vestivano da rapper (Ah, ah)
Voglio le chiavi di Milano, merce in Sala Beppe (Okay)
Seicento grammi di collana, mo’ c’ho la scioliosi (Ah, ah)
Strofa colombiana, lascia i polpastrelli oleosi (Oh)
Somministro a queste rime il Winstrol (Ah)
Solo per la mia [?], scarica il disco e scarico la pistol

[Ritornello: Guè & Jake La Furia, Jake La Furia, Guè]
Padrino come Marlon
Parlo come cammino e cammino come parlo
Siamo la mafia del boom bap
Il flow so come darlo, gli altri non sanno farlo
Da quando c’era lo StarTAC
La prima regola del club è non parlare mai del club (Mafia, mafia del boom bap)
Ci guardi e non ci tocchi, fra
Noi siamo come il tuo PornHub (G, U, E)

[Strofa 3: Guè]
Rappo come fosse l’ultima cosa che faccio (Ah-ah)
Bitches ad Ibiza preferiscono la droga al cazzo (Nah)
Ho mille colpi, fanno mille morti ad MI
Sto tutto messo di cocco marocco e Tennessee
Club Dogo e spacchi, game over
O no, non sono [?]
Sai che amo solo mia madre e le mie sneaker nuove
Su ‘sti rapper Equalizer come Denzel
La panchina adesso è il sedile del Bentley, woo

[Strofa 4: Jake La Furia]
Questa roba è odio su tela (Seh)
Nelson Mandela, Invictus
Non rappo come questi nemmeno se avessi un ictus, yeah
Milano risponde solo se il Dogo spara (Pew)
È il terrorismo
Senti la roba come sfonda, accendi bene (Seh)
È la scintilla della bomba, acetilene
Questa era il numero primo, il numero uno

[Ritornello: Guè & Jake La Furia, Jake La Furia]
Padrino come Marlon
Parlo come cammino e cammino come parlo
Siamo la mafia del boom bap
Il flow so come darlo, gli altri non sanno farlo
Da quando c’era lo StarTAC
La prima regola del club è non parlare mai del club (Mafia, mafia del boom bap)
Ci guardi e non ci tocchi, fra
Noi siamo come il tuo [?] (La mafia del boom bap)

[Outro: Jake La Furia]
Ma-mafia, ma-mafia
Mafia, mafia del boom bap, bap, bap

This is the end of the Lyrics

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *